Registro Pubblico delle Opposizioni

Telephone and postal marketing regulation
D.P.R. n. 178/2010 as amended

Arriva la CNS: nuova funzionalità per gli operatori

Il Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni amplia il ventaglio delle opzioni disponibili per l'accesso all'area riservata del servizio e, affianco alla modalità di accesso tramite i certificati digitali individuali, offre agli operatori la possibilità di potersi identificare anche tramite la Carta Nazionale dei Servizi.

Si tratta di uno strumento che permette di accedere ai servizi digitali della pubblica amministrazione in modo agile, veloce e sicuro, grazie all'autenticazione personale garantita dal certificato digitale contenuto all'interno della carta. 

A livello normativo la Carta Nazionale dei Servizi è stata introdotta dal Codice di Amministrazione Digitale - CAD. Può essere rilasciata sia dalle Regioni sia dalla Camera del Commercio. Ne esistono di diverse tipologie che si distinguono soprattutto per il supporto - carta con microprocessore o chiavetta USB - ma la più diffusa è la TS-CNS, ovvero la tessera sanitaria con microchip integrato.

Per accedere con la Carta Nazionale dei Servizi all'area riservata del nostro servizio bisognerà dotarsi di un apposito lettore di smart card (a meno che non si possieda una CNS in formato chiavetta USB), da collegare al proprio dispositivo al momento dell'accesso al servizio. 

Gli operatori registrati che al momento utilizzano i certificati digitali individuali per accedere all'area riservata, una volta che tali certificati scadranno potranno decidere se rinnovarli o se utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi del responsabile tecnico indicato per l'invio delle liste.

Fondazione Ugo Bordoni
Ministry of Economic Development

Copyright (c) 2010-2019 Fondazione Ugo Bordoni - Tax code 97201200587. All rights reserved.


Valid XHTML 1.0 Strict

CSS Valido!